maremma .name

La Costa della Maremma

La Fiumara

Siamo appena a nord di Marina di Grosseto.

Qui un tempo sboccava in mare il canale San Leopoldo, con gli anni insabbiatosi.

A Fiumara si trova una delle più belle spiagge della Maremma ... la Fiumara appunto.

Intanto spieghiamo dove è ... e come ci si arriva

La Fiumara


Si prende, sia che si arrivi da Marina di Grosseto e sia che si arrivi da Castiglione della Pescaia, la strada Provinciale n°158 delle Collacchie.

Arrivati al ponte sul canale San Leopoldo si parcheggia l'auto ... senza particolari problemi in quanto ci sono parcheggi (per ora gratuiti) sia prima che dopo il ponte.


Il mare è a circa 200 mt e si usano i sentieri ben tracciati nella pineta.

La spiggia è in sabbia finissima e qui il mare è molto più bello che a Marina di Grosseto ... da cui poi dista solo poche centinaia di metri.


Si può andare sulla spiaggia libera come utilizzare lo stabilimento balneare presente sulla fiumara ... completo anche di ristorante


Ma forse la caratteristica principale di questa spiaggia è la scuola di Kite

Approfittando dei venti di maestrale che ogni pomeriggio si alzano dal mare qui si fa Kite tutto l'anno.


E trovate un'ottima scuola di kite la Kite Beach Fiumara


Noi, a cui piace cambiare spiaggia ogni tanto, veniamo alla Fiumara almeno un paio di volte all'anno.





Qui nessuno sta distruggendo la natura ed il lavoro viene prima dei nidi del fratino

Dal Tirreno del 20 aprile 2014

Il fratino è un uccellino raro ed a rischio estinzione ed ha deciso di riprodursi sulla spiaggia di Fiumara, a Marina di Grosseto.

Ma non per tutti è una buona notizia.

Il fratino, specie protetta di piccolo trampoliere, sta togliendo il sonno ai balneari ed alle scuole di kite surf di un lungo tratto di spiaggia a nord di Marina.

Su richiesta del Wwf, il Comune di Grosseto ha momentaneamente bloccato a quattro attività la possibilità di attrezzare la spiaggia.

E così tre scuole di kite tra le più conosciute in Italia e uno stabilimento, che avrebbero già dovuto aprire dall’inizio del mese di aprile, sono al palo.

"Ci chiamano i clienti per sapere quando apriamo, lamenta Alessandro Tonini del Kite beach Fiumara, e tutto questo perchè all’ultimo minuto ci si accorge della presenza del fratino.

Fratino

Cartello naturalistico con il Fratino (dettaglio) - Foto del 28-08-2005


Eppure qui da anni il Wwf ha installato il cartello informativo su questa specie e parte della duna è transennata.

I recenti nidi e le uova sono stati rinvenuti da tempo, ma solo ora ci chiedono di procurarci una 'Valutazione di incidenza' che mai ci era stata chiesta prima in dieci anni".

"Il fratino è una specie rara e serve il massimo riguardo, ma non voglio cedere all’ambientalismo estremo.

Un compromesso si può trovare", spiega l’assessore comunale al demanio e turismo Luca Ceccarelli.

Dal canto suo, il Wwf è molto preoccupato.

"Vogliamo che la pulizia della spiaggia non sia più fatta in modo meccanico perchè il rumore spaventa il fratino e le ruspe distruggono i nidi", spiega l’associazione.

Anche noi concordiamo con quanto dice l'assessore Ceccarelli ... non cediamo all'ambientalismo estremo
Questo è discrimazione verso noi diversamente piumati







Il meteo in Maremma





maremma.name
Tu sei il nostro



visitatore dal 31/07/2010



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








Maremma.name è pubblicato con
Licenza Creative Commons

































Cala Violina