maremma .name

Briganti di Maremma

Domenico Tiburzi


Il fenomeno del Brigantaggio fu uno dei due mali endemici della Maremma! ... l'altro era la malaria!

A noi sono ben noti i fatti (di brigantaggio) recenti, diciamo quelli post ottocenteschi, ma fin dal lontano periodo della Repubblica di Siena si ha notizia dei briganti in Maremma che "popolavano" la zona della Vitozza a San Quirico e la zona di Scerpena a Manciano.

Ma la malaria era troppo forte e difficilmente si invecchaiva in Maremma ed addirittura, pur di ripopolarla, il Granduca Ferdinando II di Toscana nel 1593 emise un inquietante motuproprio:

"Vengano pure i delinquenti perchè non saranno molestati da qualsivoglia tribunale o principe, o inquietati per qualsivoglia denuncia, querela o accusa, che si fosse formata o si formasse contro detti immigrati, tanto per delitto o maleficio enorme, grave, enormissimo o gravissimo, o altro che dai nuovi venuti o da chiunque della loro famiglia, compresi i servi, fosse stato commesso fuori dal Granducato di Toscana".

Fonte Alfio Cavoli - Maremma amara


La vita troppo dura, lo sfruttamento dei "reietti", le ampie zone di confine (tra Granducato e Stato della Chiesa) ricche di macchie e paludi fecero si che il Brigantaggio in Maremma (sia Toscana che Laziale) sia quasi arrivato fino ai giorni nostri.



Sembrano storie di altri tempi, ma a Me basta pensare che mio nonno nacque a Sorano due anni prima della morte di Domenico Tiburzi e che vide in vita Luciano Fioravanti!


Fortunato Ansuini
Fortunato Ansuini da Norcia.
L'unico Brigante di cui non si conosca la fine
Damiano Menichetti
Damiano Menichetti
Catturato a San Magno il 3 giugno 1891


Ecco quindi un elenco con alcune brevi biografie di alcuni tra i più feroci Briganti di Maremma:

Ricordiamo però anche il valore alcuni (quelli a noi noti) dei Carabinieri morti nella caccia ai Briganti:

Sebastiano Preta
Brigadiere Sebastiano Preta morto 2 giugno 1891 a San Magno

Come il Brigadiere Sebastiano Preta morto a San Magno il 3 giugno 1891, ricordato con lapide a Latera e decorato alla memoria con una medaglia d'argento al Valor Militare il 26 luglio 1891.



Il meteo in Maremma









Tu sei il nostro



visitatore dal 31/07/10


Prodotto e realizzato da:

Copyright © - acpb / maremma.name



e per restare in contatto con noi seguici su


All rights reserved






























Cala Violina